Feed RSS

Emozione da maxischermo

Inserito il
Non ho ancora scritto niente su questo Campionato del Mondo… ed eccomi qua!
Premetto che non sono una tifosa sfegatata, nemmeno della mia squadra, ma quando si tratta della Nazionale tiro fuori un po’ di orgoglio patriottico e qualche partita di calcio la guardo volentieri.
Di solito le guardo a casa, nella concentrazione del divano disturbata al massimo dai pop corn puntualmente preparati da mio marito e dai suoi commenti, spesso coloriti, inevitabilmente ripetuti da mio figlio (parolacce comprese…)

Ieri sera per la prima volta sono andata a vedere la partita al maxi schermo di Piazza S.Carlo.

Ci sono andata, lo confesso, un po’ perplessa. Pensavo che le zanzare ci avrebbero divorati vivi e che io, alta un metro e una lattina, non sarei riuscita a vedere quasi niente della partita.
Per tutto il primo tempo, in effetti, non ho visto un granchè, fatta eccezione per la schiena del ragazzo che mi stava davanti e delle teste di molti altri tifosi.
Il collo mi faceva male, a forza di stare col naso all’insù, applaudivo sulla fiducia quando lo facevano gli altri e cercavo di capire cosa stesse succedendo dai commenti di tutti gli improvvisati CT presenti e sorridevo ascoltando una ragazza bardata da tifosa di tutto punto, con tanto di cuoricini tricolori sulle guance, che a un certo punto ha chiesto al fidanzato "Ma i Tedeschi giocano in casa?".
Nell’intervallo mi sono ribellata a questo tormento e ho detto a mio marito: "Andiamo" e l’ho trascinato in avanti verso il maxischermo, guadagnando terreno tra la folla, infilandomi tra i gomiti delle persone (a qualcosa serve essere tappi!!) e arrivando fino alla statua equestre che troneggia nella piazza, e andando ancora oltre!
Ho trovato un posto da cui vedevo tre quarti dello schermo e non mi sono più mossa da lì.
L’atmosfera si scaldava sempre di più, l’Italia giocava bene, meglio della Germania, ed era nell’aria che quel goal sarebbe arrivato, era solo questione di tempo.
Ma il tempo scorreva e il goal non arrivava… Mancavano pochi minuti e iniziava a serpeggiare la rassegnazione ai calci di rigore, con quel carico di ansia che si portano dietro.
Poi …. un boato!!!
Non ho più visto nulla.
Schiene, capelli, bandiere, abbracci, palloni che volavano per aria, trombe da stadio che assordavano, il ragazzo francese che avevo accanto abbracciava quello marocchino che stava dietro di noi (erano un po’ brilli tutti e due, in verità…), i vetri delle bottiglie di birra, che prima erano state appoggiate a terra intere, ora crepitavano tra le scarpe di quella folla festante e la pregiata pietra di Luserna con la quale la piazza è stata recentemente pavimentata….la gioia dipinta sui volti di tutti.
Non ho visto il goal, sono riuscita a capire chi aveva segnato dai commenti delle persone che avevo intorno e quasi non mi sono resa conto della seconda rete, non fosse stato per l’inno a Del Piero che si è alzato dalla folla, specie dalla nutrita rappresentanza juventina (d’altra parte siamo a Torino…).
E poi subito dopo un altro boato ancora: la partita è finita, siamo in finale!!!
Attraversiamo la bella piazza esultante e ci avviamo a riprendere l’auto: via Roma è un fiume di persone e bandiere, mi torna in mente la notte bianca durante le Olimpiadi invernali, ma ora, complici il caldo e l’estate, tutto è più colorato e ancora più allegro, e il popolo calcistico e non è riunito in un grande caloroso, rumoroso abbraccio tricolore.
Il ritorno a casa è stato tutto un clacsonare per le vie di una Torino che a dormire non pensava proprio, grandi sventolii di bandiere, persino un autobus di linea strombazzava per la strada con un carico di tifosi e di bandiere, diretto verso il centro.
Una volta a casa, con l’accompagnamento sonoro delle auto che ancora festeggiavano nella notte, ho potuto finalmente vedere i goal che ci hanno regalato la finale.
 
 
P.S. Mentre scrivo questo post sta sta terminando la partita Francia – Portogallo…
Domenica ce la vediamo con i cugini transalpini… speriamo di esorcizzare il passato… ma se giochiamo come ieri non ce n’è per nessuno!!!!!
Annunci

Informazioni su silykot

Nel mezzo del cammin della mia vita.... mi sono accorta che la tazzina può essere mezza piena! ;-)

»

  1. Ciao!
    Buone vacanze. Riposati, rilassati e non pensare troppo ad Internet!
     
    Comunque hai ragione. Si crea una vera "comunità virtuale". Scusa l\’ossimoro.
    E a questo punto, per le tue letture estive, ti consiglio un classico dei classici della cyber cultura:
    "Comunità Virtuali" di Howard Reinghold.  Sono certo ti piacerà.
     
    A presto!
    Antonio

    Rispondi
  2. Ciao!
    abbiamo certamente gusti letterari comuni…ma io ho provato a fare 1 tesi comparando Siddharta a Zarathustra sganciandomi da qll ke i mass media mi vogliono far credere: Siddharta = sinistra = buono e Zarathustra = destra = cattivo e ti garantisco ke nella mia ricerca, come x le religioni, gurdando solo all\’essenza dei messaggi non si riusciva a distinguere da ki provenisse il messaggio…
    ho letto il piccolo principe ai miei figli tra i primi libri e lo tengo in uff insieme ai libri di mktg
    sono 1 inguaribile ottimista e ASSOLUTA anticonformista, allergica ai giudizi "precotti"… mi piacerebbe molto approfondire la tua conoscenza
    se ti va passa nel mio blog e se trovi anke tu qlcs di interessante lascia 1 msg!
    1 abbraccio
    d

    Rispondi
  3. Ciao sono passata di qui per caso. Sono anch\’io una…..tappa, ma come diceva il mio babbo "il vino buono sta nella botte piccola!". Quindi passati gli anni della giovinezza in cui indossavo solo scarpe con mega tacchi, ora metto tranquillamente le scarpe da ginnastica, anzi devo dire che sono quasi sempre in jeans e scarpe da ginnastica. Poi ogni tanto, tiro fuori i tacchi, quando c\’è l\’occasione speciale o anche solo perkè mi va di vestirmi come……..una donna. Se ti va passa a trovarmi. Un abbraccio da Carla

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: